Devils Élite • AC Milan Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Coppa Italia 2013/2014

+28
Cippo
markets
Dr_Destino
more
BonoVox84
Kook
Azooz
J. Zanetti87
trizio81
Spirit of Saint Louis
pollo0389
Travis Bickle
OvunqueMilan89
Bleed
marcoteddy
Stark
blitz1960
Mattia80
death from above
Janko
matti81
ACMILANo since 1899
fofinha
CaMi
MilanOnlyYou
Giannino
SHEVCHENKO 7
PerSempreConTe
32 partecipanti

Pagina 40 di 44 Precedente  1 ... 21 ... 39, 40, 41, 42, 43, 44  Successivo

Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da muccy Lun Mag 05, 2014 1:38 pm

Carlo Giuliani in un paese serio sarebbe preso a sputi pure nella tomba.
muccy
muccy
Manchester 2003
Manchester 2003

Messaggi : 9558
Punti : 16862
Reputazione : 374
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 34
Località : Un paese vicino a Vimercate (MB)...

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da PerSempreConTe Mar Mag 06, 2014 11:01 am

Napoli, lo stadio a rischio squalifica dopo o fatti di Roma
Gli ispettori della procura della Federcalcio hanno annotato il colloquio tra Genny 'a carogna e Hamsik

Nelle carte degli 007 della procura Federale c'è quel colloquio tra Genny ' caragna (capo della tifoseria del Napoli) e il capitano Hamsik. Gli ispettori inviati a bordo campo durante la sciagurata finale di Coppa Italia tra azzurri e Fiorentina, hanno potuto annotare cosa si sono detti i due durante le fasi, frenetiche e piene di tensione, che hanno preceduto l'inizio del match. Per il Napoli esiste un grosso rischio squalifica del San Paolo.
Il quotidiano La Stampa riferisce, in modo dettagliato, del lavoro svolto nella serata dell'Olimpico di Roma, del lavoro svolto dalla procura della Figc che ha messo nero su bianco tutte le parole che Gennaro De Tommaso e il capitano dei partenopei si sono detti.
Intanto, il rapporto stilato dei collaboratori di Stefano Palazzi (procuratore federale) finirà tra oggi e domani sul del giudice sportivo che potrebbe, quindi, chiudere lo stadio San Paolo.
Insomma, dalle prime indiscrezioni, pare proprio che il capo della tifoseria napoletana, attraverso il suo atteggiamento intimidatorio abbia preteso di parlare con Hamsik, pena il non inizio della partita. Il calcio, quindi, piegato alla volontà dei violenti che, ancora una volta, con un atto di forza barbaro hanno cercato di far capire all'opinione pubblica chi è che davvero comanda negli stadi.

www.sportmediaset.it
PerSempreConTe
PerSempreConTe
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 38954
Punti : 67561
Reputazione : 252
Data d'iscrizione : 26.02.11

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da Mattia80 Mar Mag 06, 2014 12:38 pm

È negativo l’esame dello stub che gli investigatori hanno effettuato sulle mani dell’ultrà romanista Daniele De Santis allo scopo di sapere se l’uomo abbia sparato sabato scorso a Tor di Quinto, dove è rimasto gravemente ferito il tifoso napoletano Ciro Esposito che martedì notte è stato operato d’urgenza. La risposta è giunta dalla polizia scientifica ed è stata comunicata al pm Antonio Di Maio.

Ragioni di sicurezza

De Santis è stato trasferito dal Gemelli in un altro ospedale per ragioni di sicurezza già domenica mattina come ha scritto il Corriere. In un primo momento, «Gastone» è stato portato al San Camillo e da lì in un altro ospedale che resta segreto: l’uomo si trova piantonato in arresto e con una scorta rinforzata.De Santis è accusato del tentato omicidio nei confronti dei tifosi del Napoli, dopo il fermo era stato trasportato al Gemelli per diverse fratture poiché dopo la sparatoria di sabato pomeriggio aveva subito un pestaggio da parte dei tifosi partenopei. La decisione di trasferirlo altrove è stata dettata da ragioni di sicurezza, anche perché al Gemelli è ricoverato, sempre in gravi condizioni, Ciro Esposito, uno dei feriti della sparatoria le cui condizioni si sono purtroppo aggravate nella notte passata.

Il commando di romanisti

Prime conferme al fatto che Daniele De Santis non era solo a Tor di Quinto, ma faceva parte di un commando di ultrà romanisti a caccia di rivali napoletani. L’esame dello stub sulle mani e sugli abiti del romanista accusato di tentato omicidio e porto abusivo d’armi è risultato positivo e tre testimoni - probabilmente ultrà del Napoli - affermano di averlo visto sparare. La ricostruzione è nell’informativa della Digos: De Santis - «Gastone» per la curva giallorossa - ha provocato i rivali incolonnati sui pullman per arrivare all’Olimpico lanciando petardi e fumogeni (lo stub potrebbe essere positivo anche per questo motivo), poi si è rifugiato nell’area abusiva dove, vicino a un vivaio, è caduto rompendosi una gamba. Con i napoletani ormai addosso armati di spranghe, ha reagito sparando, ma poi è stato massacrato di botte.

Le indagini

«Hanno fatto bene ad ammazzarlo», dicono altri tifosi azzurri in un video girato su uno dei pullman da dove vengono anche lanciati insulti razzisti ai romani e si parla degli ultrà partenopei incappucciati e armati come di persone «che ci sono venute ad aiutare». Anche loro, come i tre - ma sarebbero di più - che si trovavano con «Gastone», sono ricercati dalla polizia. Identificarli sarà molto difficile. Tutti protagonisti di quello che appare un vero e proprio scontro in una zona che doveva essere controllata. E dove anche l’ambulanza che ha soccorso Ciro Esposito, colpito alla schiena, ha impiegato parecchi minuti per arrivare (anche questo sarebbe oggetto di un’indagine).

Paura Roma-Juve

E mentre prende corpo la pista del commando, gli occhi di tutti si spostano sulla partita Roma-Juve di domenica prossima. Una partita già molto delicata dal punto di vista dell’ordine pubblico e che ora rischia di surriscaldarsi per la possibilità di infiltrati del Napoli tra le file dei supporter bianconeri. La partita potrebbe quindi trasformarsi in un campo di battaglia per vendicare gli spari contro Ciro Esposito e gli altri due tifosi azzurri. E proprio per motivi di sicurezza si starebbe valutando di anticipare la partita al pomeriggio.

L’albergo pagato dai laziali

Le condizioni di Ciro Esposito - piantonato in ospedale accusato di rissa aggravata - si sono aggravate. A difenderlo, gratis, è l’avvocato Angelo Pisani, già legale di Maradona. Il pm Antonino Di Maio ha chiesto la convalida dell’arresto del ragazzo, dei due tifosi feriti (per tutti e tre ai domiciliari) e di De Santis, che continua a negare di aver sparato. L’udienza davanti al gip è prevista per domani. Intanto i genitori di Ciro hanno rivelato che sono stati i tifosi laziali a pagare l’albergo per consentire loro di restare al capezzale del figlio. «Nessuno del governo si è fatto vivo con noi», ha protestato il padre. «Lo Stato sta facendo la sua parte», la replica di Renzi.

www.corriere.it

Clamoroso!!!
Mattia80
Mattia80
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 36826
Punti : 57610
Reputazione : 699
Data d'iscrizione : 24.02.11
Età : 41
Località : Milano/Lugano

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da PerSempreConTe Mar Mag 06, 2014 1:18 pm

13:35 ESAME DELLE IMPRONTE DIGITALI SULLA PISTOLA CHE HA SPARATO
Verranno eseguiti ulteriori accertamenti sulla Beretta 7.65 con matricola abrasa dalla quale sono partiti i cinque colpi, quattro dei quali hanno ferito tre tifosi napoletani sabato prima della finale di Coppa Italia. Dopo l'esito negativo dello stub verrà fatto l'esame delle impronte sull'arma che gli inquirenti ritengono sia stata impugnata ed usata da Daniele De Santis per fare fuoco sui napoletani.

13:25 LA QUESTURA: ESAME STUB COMPATIBILE CON POLVERE DA SPARO
"L'esame dello stub eseguito su Daniele De Santis è compatibile con materiale da sparo". Questa la precisazione che arriva dalla Questura di Roma dopo l'esito negativo del guanto di paraffina. In sostanza, si sottolinea, l'esame pur negativo avrebbe evidenziato la presenza di tracce di polvere da sparo. De Santis, oltre ad essere accusato di avere sparato contro i tifosi napoletani, è stato anche visto lanciare delle bombe carta e materiali pirotecnico negli attimi che hanno preceduto il ferimento dei tre supporter partenopei. Le tracce di polvere da sparo rilevate dallo stub, non in quantità tale da far risultare l'esame positivo, potrebbero ricondurre sia alla pistola che alle bombe carta che De Santis avrebbe lanciato.

13:05 PM CHIEDE CARCERE PER TUTTI TRANNE CHE PER CIRO ESPOSITO
La Procura di Roma ha chiesto al Gip, contestualmente alla convalida dei fermi di Daniele De Santis e dei tre tifosi del Napoli rimasti feriti nella sparatoria di sabato scorso, l'emissione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere per tutti ad eccezione, alla luce delle condizioni di salute, di Ciro Esposito. Domani gli interrogatori di garanzia compatibilmente con lo stato di salute di tutti gli arrestati. Per De Santis l'accusa resta di tentato omicidio, ai napoletani la Procura contesta il reato di rissa.

13:00 PROCURA: GLI ELEMENTI RACCOLTI DICONO CHE HA SPARATO
I risultati negativi dell'esame stub (sono state individuate solo due particelle su tre di residuo da sparo) non modificano l'impianto accusatorio della Procura di Roma nei confronti di Daniele De Santis. Il procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani e il sostituto Antonio Di Maio gli elementi raccolti, in particolare le dichiarazioni di coloro che affermano di aver visto De Santis impugnare l'arma, legittimano l'accusa di essere la persona che ha sparato in direzione dei tifosi napoletani.

12:35 MA TRE TESTIMONI INCHIODANO DE SANTIS
A inchiodare De Santis, sul quale lo stub ha dato esito negativo, ci sono tre testimoni che lo hanno visto sparare sabato nei momenti di follia che hanno preceduta la finale di Coppa Italia a Roma. Dei tre testimoni è dato conto nelle venti pagine dell'informativa della Digos e le loro parole non lasciano dubbi: "a sparare contro i napoletani è stato lui". Per questo l'ultrà romanista resta indagato per tentato omicidio. Ma De Santis, nell'immediatezza del fermo, ha negato: "non sono stato io". Versione che domani probabilmente, forte anche dell'esito del guanto di paraffina, ripeterà in sede di interrogatorio di garanzia. Inoltre la pistola dalla quale sono partiti i colpi che hanno raggiunto i tre supporter partenopei, e ferito gravemente Ciro Esposito, è stata trovata dalla proprietaria di una vicina discoteca dietro un vaso al di là del cancello del circolo sportivo gestito da De Santis, a qualche metro di distanza dove il romanista giaceva in terra dopo essere stato picchiato dai napoletani. La donna, per timore di un epilogo peggiore, ha dichiarato di avere preso l'arma e "di averla gettata in un cassonetto" per poi soccorrere De Santis. Sulla scena inoltre, sempre secondo alcuni testimoni, compaiono anche tre uomini con caschi integrali fuggiti all'arrivo degli ultrà napoletani: forse dei complici di De Santis. Ora, con l'esito negativo dello stub su De Santis, è determinante identificare i tre e chiarire il ruolo avuto nei momenti di violenza.

11:58 DE SANTIS: NEGATIVO ESAME DELLO STUB
Ha dato esito negativo l'esame stub per la rilevazione della polvere da sparo compiuto su Daniele De Santis, l'ex ultras romanista accusato del tentato omicidio di tre tifosi napoletani, uno dei quali ferito gravemente, in occasione della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. De Santis resta indagato per tentato omicidio alla luce di altri elementi in mano agli inquirenti.

www.sportmediaset.it
PerSempreConTe
PerSempreConTe
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 38954
Punti : 67561
Reputazione : 252
Data d'iscrizione : 26.02.11

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da Mattia80 Mar Mag 06, 2014 1:46 pm

l'unica cosa chiara è che non c'è nulla di chiaro
Mattia80
Mattia80
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 36826
Punti : 57610
Reputazione : 699
Data d'iscrizione : 24.02.11
Età : 41
Località : Milano/Lugano

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da Mattia80 Mar Mag 06, 2014 5:32 pm

Si preannuncia interessante Napoli-Cagliari lol

Daspo per Genny e 30mila magliette con la scritta speziale libero lol
Mattia80
Mattia80
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 36826
Punti : 57610
Reputazione : 699
Data d'iscrizione : 24.02.11
Età : 41
Località : Milano/Lugano

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da muccy Mar Mag 06, 2014 5:46 pm

Ed hanno detto che se le mettono la partita non inizia. Inizio a seguire la Serie A.
muccy
muccy
Manchester 2003
Manchester 2003

Messaggi : 9558
Punti : 16862
Reputazione : 374
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 34
Località : Un paese vicino a Vimercate (MB)...

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da Mattia80 Mar Mag 06, 2014 5:59 pm

mi sa che stasera darò un'occhiata con birra e pop corn hahahahaha
Mattia80
Mattia80
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 36826
Punti : 57610
Reputazione : 699
Data d'iscrizione : 24.02.11
Età : 41
Località : Milano/Lugano

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da Cippo Mar Mag 06, 2014 6:07 pm

5 anni di daspo per Genny
ma bannarlo a vita da ogni evento sportivo pareva brutto?
Cippo
Cippo
Milano 1995
Milano 1995

Messaggi : 8171
Punti : 16118
Reputazione : 170
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 42
Località : Budapest

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da markets Mar Mag 06, 2014 6:15 pm

Ma che teste di minchia, prima vanno lì come dei cagasotto a chiedere il permesso, e poi nel chiuso degli uffici emanano il daspo.
markets
markets
Bologna 1990
Bologna 1990

Messaggi : 4950
Punti : 10319
Reputazione : 172
Data d'iscrizione : 08.03.11

Torna in alto Andare in basso

Coppa Italia 2013/2014 - Pagina 40 Empty Re: Coppa Italia 2013/2014

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 40 di 44 Precedente  1 ... 21 ... 39, 40, 41, 42, 43, 44  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.